Su e Giù

japanese-yen-5

Japanese Yen (JPY)

Durante la notte lo Yen si è rafforzato nei confronti dei suoi diretti rivali dopo che il petrolio ha toccato un nuovo minimo da 12 anni a questa parte. In particolare, proprio in questo momento, il cambio EURJPY si stà muovendo al ribasso testando il minimo a 127.73, mentre il cross contro il biglietto verde vede un segno negativo di 0.89% a 116.64 (anche in relazione ai deludenti dati US della scorsa settimana). In contemporanea anche l’equity Asiatico è rivisto al ribasso, con i principali indici con segno negativo, a conferma del risk-off che al momento caratterizza i mercati e che spinge gli investitori a comprare safe havens, proprio come lo Yen.

Considero questa una buona occasione per essere short sui cross JPY, con il primo supporto di EURJPY posizionato a 126.73 seguito da 126.05.

 

Canadian-dollar-visual-CAD-351x185

Canadian Dollar (CAD)

Il Dollaro Canadese continua la sua price action, con il cambio USDCAD che estende i guadagni e testa nuovi massimi a 1.4650. Con il prezzo del barile in discesa libera il CAD rimane sotto pressione anche in relazione alle decisioni di politica monetaria della BoC che nella giornata di oggi deciderà se tagliare i tassi oppure no (il consensus è diviso tra un taglio di 25bp e un non-intervento della banca centrale). Pressioni arriveranno anche dal territorio Americano, con i dati sull’inflazione in uscita nella giornata di oggi.

Il cross intanto guadagna circa lo 0.44% a 1.4640 in attesa di testare la trendline di resistenza a 1.4672 per poi dirigersi verso il 1.4946.

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s