Martedi: soft G10 tra tensioni EM

Sterlina Inglese (GBP)

Nella notte la debolezza della sterlina ha permesso all’EUR di recuperare parte delle perdite avute nella giornata di ieri e l’EURGBP, dopo aver toccato il minimo intorno a 0.7540, al momento scambia a 0.7575 segnando un +0.35%. Il Cable invece rintraccia sotto l’1.4400 dopo il forte movimento rialzista della giornata di ieri. Il calendario per la giornata di oggi sarà piuttosto light in termini di dati in uscita, anche se il tasso di disoccupazione dell’area EURO ed il Construction PMI Britannico (tutti e due previsti in linea con quelli del mese precedente) potrebbero incidere, lievemente, sulla price action odierna. Il prossimo livello di resistenza al rialzo per l’eur/gbp lo incontriamo solamente a 0.7756, mentre al ribasso una rottura dei 0.7481 potrebbe significare una discesa fino a 0.7310. Le mie previsioni sul Cable invece prediligono una posizionei long intorno a 1.4320 con target 1.4475.

canadian-dollar-3

Lira Turca (TRY) & Rublo (RUB)

Continuano le tensioni tra Turchia e Russia dopo le dichiarazioni nel weekend di un altro sconfinamento di un jet Russo in territorio Turco, lungo il confine Siriano, con evidenti ripercussioni anche sulle valute dei due Paesi coinvolti. Febbraio non è cominciato nel migliore dei modi per Lira e Rublo che nei confronti del dollaro hanno perso entrambe terreno e al momento USDTRY fa segnare un +0.25%, mentre va leggermente peggio al USDRUB con un +0.77%. Un comportamento analogo si è verificato a Novembre, quando un jet Russo è stato abbattuto dalle forze armate Turche e le valute si sono mosse all’unisono, perdendo terreno soprattutto nei confronti del biglietto verde. Intanto il Rublo solo due settimane fa ha registrato il minimo storico nei confronti del Dollaro sulla scia di una debolezza diffusa del Greggio, mentre la spinta del presidente Erdogan per una nuova costituzione sta portando gli investitori a stare alla larga dal mercato Turco. Tutto ciò, in un contesto di instabilità soprattutto per i mercati emergenti, non fa altro che aumentare l’incertezza degli operatori.

Staremo a vedere.

tryrub

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s