Una valanga di dati Americani

USD/JPY

Con un calendario ricco di eventi per la giornata di oggi, lo Yen guadagna terreno nei confronti del Biglietto Verde facendo segnare il minimo a 112,57. Continua il periodo negativo per il Dollaro che sembra soffrire la rinnovata avversione al rischio che è tornata in auge sui mercati finanziari.

I dati riguardanti l’Indice Nazionale dei Prezzi al Consumo YoY Giapponesi sono rimasti flat, mentre gli operatori rimangono in attesa del PIL Americano per il 4S, che ci si aspetta rimanga flat, ma che potrebbe riservare delle sorprese.

I mercati continuano a tener d’occhio l’equity e i prezzi del petrolio, ma una figura più solida del previsto oggi pomeriggio potrebbe dare una direzione più marcata all’USD.

In termini di analisi tecnica per l’USD/JPY la resistenza immediata è posizionata a livello 113.07 la rottura della quale potrebbe dirigere il cross verso i 113,39.

 

Loonie (USD/CAD)

Sembra volersi stabilizzare intorno a 1,3500 il cambio USD/CAD a seguito dei pesanti movimenti negativi che hanno caratterizzato le ultime due sedute. La timida risalita dei prezzi del petrolio, unita ad una fragilità del Dollaro Americano hanno portato il Cad ad essere la migliore valuta tra i G10 degli ultimi giorni, mentre le rivelazioni di oggi pomeriggio sui dati americani potrebbero influire sulla price action di oggi, che sembra non volersi muovere dal livello attuale.

Al momento il cross viene scambiato a 1,3539 in rialzo dello 0,03%. Un sorpasso di 1,3647 al rialzo potrebbe significare una corsa verso l’1,3804, mentre una rottura al ribasso del prossimo supporto a 1,3268 potrebbe aprire la strada ad un movimento versol’1,3034.

USDCAD

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s